Blog

Il Centro Linguistico di Ateneo di Università di Padova vince il premio Innovazione a SMAU Padova 2018

  |   Eventi, Partnership

Il Centro Linguistico di Ateneo sceglie un percorso di Digital Transformation

Il Centro Linguistico di Ateneo di Università di Padova, lo scorso 23 marzo, ha vinto il premio innovazione a Smau Padova 2018 con un progetto di Digital Transformation grazie alle soluzioni HPE e Citrix. Il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) è una struttura dell’Università di Padova, nata nel 1997, con circa 70 dipendenti, eroga corsi di lingue straniere studenti di qualsiasi corso di laurea e al personale dell’Università di Padova; il centro conta 21 aule/laboratori, con 321 computer disponibili per l’utente, offre almeno 41 corsi di lingua a più di 3 mila studenti. “L’elevato numero di postazioni di lavoro ( pc con configurazioni hardware e software differenti, in qualche caso obsolete), unito alla straordinaria offerta di corsi per lingua, dotati di software spesso diversi, rende la nostra infrastruttura It molto complessa e soprattutto la sua gestione\manutenzione molto dispendiosa ed onerosa»ha spiegato Roberto Di Grazia, System&Network Admin. del Cla. durante la tavola rotonda a Smau Padova- «Io ed il mio staff, sapevamo che l’unica strada percorribile era quella della virtualizzazione della postazione di lavoro dell’utente finale. Fu proprio durante l’evento inaugurale dell’Innovation Lab HPE di Infonet Solutions, che da anni progetta soluzioni e servizi IT, integrandoli con le tecnologie più evolute, grazie alla collaborazione diretta con i maggiori partner internazionali nel settore, come HPE e Citrix, che è stato possibile scoprire le potenzialità dei sistemi HPE Edgeline. Il vantaggio di questa soluzione è stato il massimo utilizzo delle risorse hardware delle macchine notoriamente utilizzate solo come server, sfruttandole a pieno nel “consegnare” le stesse risorse all’utente, svincolandolo pertanto dalle caratteristiche fisiche del device utilizzato. Così una volta pensato al progetto di infrastruttura, al potenziamento della parte hardware per centralizzare i flussi di lavoro (Storage ad alte prestazioni, sistemi convergenti con adeguate caratteristiche) e le licenze per l’utilizzo e l’erogazione dei servizi, abbiamo iniziato con l’implementazione dell’infrastruttura VDI, con la collaborazione dei miei colleghi e il supporto di Infonet Solutions, eccellenza certificata sui partner delle tecnologie coinvolte nel progetto.

“Con Infonet Solutions abbiamo dato agli studenti ambienti virtuali e performanti, riducendo costi e tempiRoberto Di Grazia, System&Network Admin. del Cla.

Leggi il case per intero